NECESSARIO IL GREEN PASS PER ACCEDERE AI MUSEI CIVICI

Eventi

06/08/2021

Dal 6 agosto 2021 è necessario il Green Pass per poter accedere ai Musei Civici (Museo Civico d’arte antica in Palazzo Comunale, Museo dello Spedale del Ceppo e Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, Casa-studio Fernando Melani), come stabilito dall’art. 3, comma 1 del Decreto Legge 23 luglio 2021 n. 105.
Il Green Pass è la Certificazione verde COVID-19, nella forma di un QR Code da scaricare e presentare in digitale sullo schermo dello smartphone o da stampare, emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute e comprovante l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 (validità 9 mesi), o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi), o l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).
Come indicato all’art. 13 del DPCM 17 giugno 2021,  visitatori devono pertanto presentarsi alle biglietterie dei Musei Civici muniti di documento d’identità e Green Pass, di cui il personale in servizio verificherà digitalmente autenticità e validità. Tali disposizioni non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale (bambini fino a 12 anni) e a coloro che, per comprovati motivi di salute, sulla base di idonea certificazione medica, non possono vaccinarsi.
Si ricorda anche che, per la sicurezza del pubblico e per garantire la massima qualità della visita, nel rispetto delle normative anti COVID-19, gli ingressi ai musei sono limitati e i visitatori sono cortesemente invitati a collaborare attenendosi alle seguenti misure di sicurezza, che riprendono e implementano le prescrizioni sanitarie promulgate dalle autorità nazionali e locali:
1. Indossare sempre la mascherina durante tutta la permanenza all’interno dei musei.
2. Mantenere sempre la distanza interpersonale di almeno 1 metro, sia presso le biglietterie che all’interno dei percorsi museali.
3. Prima di accedere ai musei viene misurata la temperatura corporea. Nel caso la temperatura registrata fosse superiore o uguale a 37,5°C l’ingresso non è consentito.
4. Curare l’igiene delle mani utilizzando gli appositi disinfettanti a base alcolica dei distributori o il sapone disponibile nelle toilette.
5. Evitare di toccare con le mani occhi, naso, bocca e in generale il viso.
6. Non toccare le opere esposte, le vetrine e le bacheche, limitare all’indispensabile il contatto con le superfici comuni (pareti, corrimano ecc.) e consultare le postazioni multimediali con i guanti monouso.
7. Starnutire o tossire in un fazzoletto usa e getta o nella piega del gomito.
8. Utilizzare gli ascensori solamente in caso di necessità, rivolgendosi al personale in servizio.

Condivisioni 0

Photogallery

Eventi correlati