GEORGE TATGE | IL COLORE DEL CASO

Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni

Mostre

30/11/2019 - 16/02/2020

Da sabato 30 novembre è in corso a Palazzo Fabroni, Museo del Novecento e del Contemporaneo di Pistoia, la mostra GEORGE TATGE | IL COLORE DEL CASO, a cura di Carlo Sisi.
Promossa e organizzata dal Comune di Pistoia/Palazzo Fabroni nell’ambito del progetto regionale “Toscanaincontemporanea2019”, la mostra è centrata sulla produzione creativa più recente del fotografo italo-americano George Tatge, convertito al colore dopo tanti anni di scatti in bianco e nero. Riunendo settantaquattro immagini a colori realizzate fra il 2012 e il 2019, suddivise per temi in sei diverse sezioni (Metaspazi, Apparizioni, Colore, Vegetazione, Recinti, Superfici) e quasi tutte scattate con un banco ottico su pellicola piana, la rassegna è pensata in una relazione stretta ed organica con il contesto architettonico dell’edificio che la ospita e racconta un vagare d’artista, particolarmente poetico, che si conclude con il video centrato sugli scatti dedicati da George Tatge a Pistoia.
La mostra (che rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 16 febbraio 2020), segna anche la riapertura del monumentale edificio settecentesco di via Sant’Andrea al termine di alcuni importanti lavori di ristrutturazione che hanno determinato il recupero di un’ampia porzione del pianoterra, con l’allestimento di nuovi spazi riservati all’accoglienza del pubblico e di nuove sale destinate a funzione museale.

Scarica la cartolina della mostra

Guarda lo spot della mostra sulla pagina Facebook dei Musei Civici

Condivisioni 0

Photogallery