Il Palazzo della città

13/01/2019

Domenica 13 gennaio, alle ore 16.00, i Musei Civici di Pistoia offrono l’opportunità di visitare il Palazzo Comunale, il trecentesco Palazzo degli Anziani, sede del governo cittadino e della prima e maggiore istituzione museale cittadina, il Museo Civico d’arte antica.
Nell’ambito del programma di proposte didattiche “Il museo e la città”, e dopo il successo dell’iniziativa “Palazzo Aperto” che si è svolta l’8 e 9 dicembre 2018, diventa ora un’offerta stabile – ogni seconda domenica del mese fino a luglio 2019 – la possibilità di scoprire il Palazzo, le sue sale monumentali (la Sala Maggiore, la Sala di Grandonio, dove si svolge il consiglio comunale, la Cappella di Sant’Agata e la Sala Guelfa, attuale ufficio del Sindaco), il Museo Civico e i luoghi solitamente inaccessibili al pubblico, quali la scala a chiocciola, che corre lungo tutto il corpo più antico del palazzo, e il cavalcavia che univa la Sala Maggiore al Duomo, costruito nella prima metà del Seicento dall’architetto pistoiese Pantaleone Quadri.
La visita guidata al palazzo e ai suoi spazi monumentali si configura come una sorta di ‘viaggio nel tempo’ all’esterno e all’interno dell’antico edificio.
La visita, a cura di Artemisia Associazione Culturale, è su prenotazione da effettuare – entro le ore 13.00 di venerdì 11 gennaio – al numero verde di Pistoiainforma 800 012146. Punto di ritrovo del gruppo: biglietteria del Museo Civico, dieci minuti prima dell’inizio della visita. La partecipazione prevede il solo costo del biglietto d’ingresso al museo in base alle tariffe in vigore (tariffa gruppi € 2,00, gratuità per gli aventi diritto).
Il programma completo di “Il Palazzo della città” è scaricabile qui.

Condivisioni 102